Metrica: interrogazione
107 settenari (pezzi chiusi) in L'olimpiade Venezia, Rossetti, 1738 
l’opre, i pensier, gli affetti
   Qui se un piacer si gode
   Qui poco ogniun possiede
   Qui gl’innocenti amori
   Oh dio! Che mai non disse?
che amante è d’altro volto,
   Se ciò ti muove a sdegno,
   So ch’è fanciullo Amore
   Di scherzi ei si compiace;

Notice: Undefined index: metrica in /home/apostolo/domains/carlogoldoni.it/public_html/library/opera/controllers/Metrica/queryAction.php on line 8