Metrica: interrogazione
19 sdruccioli in Il filosofo di campagna Venezia, Fenzo, 1754  (recitativo) 
(Qualche stroffetta canterò a proposito). (Da sé)
(Oh ragazza!... Farei uno sproposito). (Da sé)
l’avolo ed il bisavolo ed il tritavolo
e fur sudditi lor la zucca, il cavolo.
perché nella città vede il pericolo
d’esser vizioso o diventar ridicolo.
Vada signor notaro a farsi etcaetera.
a prender altri fogli, altri capitoli,
per provarvi di me lo stato e i titoli.
                                          Anzi degnissimo.
                                    Obligatissimo.
egli è vero, ma son leste nel prendere.
che vi voglia spiacer neanche in un piccolo.