Metrica: interrogazione
171 tronchi in Il mondo alla roversa Venezia, Fenzo, 1750  (pezzi chiusi) 
volontaria schiavitù. (Partono gli uomini incatenati, condotti dalle donne. Le tre sudette scendono dal carro, il quale si fa retrocedere per la parte dond’è venuto)
ecco qui, v’adorerò. (S’inginochia)
non dubitate no. (Partono le due donne)
cara, cara libertà. (Tutte sedono)
cara, cara libertà. (Tutte partano fuorché Tulia)
goder si può. (Dalla barca si ode un concerto d’oboè e corni da caccia, mentre approdano i naviganti e gettano il ponte per scendere)
volontaria schiavitù. (Partono tutti fuorché Rinaldino e Ferramonte)
ma ben di tutto cor. (Escono di lontano Aurora e Graziosino con la spada in mano)
                   Pietà.
                   Son qua.
                      Ah! (Tira un colpo a Cintia)
                        Ah! (Tira un altro colpo)
                  Ah!
                       Ah!
                  Ah!
                       Ah!
                        Ah!
                   Voglio andar.