Metrica: interrogazione
9 sineresi in Il finto principe Venezia, Fenzo, 1749  (recitativo) 
giugner qui dee pria che tramont’il sole.
                                     (Sembra che il fato
ch’egli portar solea, questa perucca,
sposar dovea Lesbina. Or se mi riesce
ch’esser sposa dovea di certo Floro
credo che questi siano quattro matti.
                                     No, non mi perdi,
La pugna terminar si dee tra noi.
e che un qualche impostor tal siasi finto.