Metrica: interrogazione
6 sineresi in La pupilla Venezia, Valvasense, 1735  (recitativo) 
Non mi potea predir miglior destino.
secondate l’idea; poi non temete.
come dicea, gli fan cangiar desio.
                                        Eh cominciate
alla moglie sudetta ch’avea nome...
ch’io non potea più movermi,