Metrica: interrogazione
1 sineresi in Il viaggiatore ridicolo Venezia, Zatta, 1794  (pezzi chiusi) 
   Imeneo ch’è fratello d’amore,