Metrica: interrogazione
85 tronchi in Le donne redicole Roma, Grossi, 1759  (pezzi chiusi) 
vi potrebbe un po’ soffiar. (Partono)
Me ne voglio vendicar. (Partono)
qui d’intorno fedele trovar.
qui potrete d’intorno trovar.
Ah col tempo spiegarmi saprò. (Parte Vespetta)
   Si ricorda... quando che...
io mi sento già schiattar. (Nel partire vien richiamato da Moschina e dice)
o di rabbia alfin crepar. (Parte)
non mi sfuggi in verità. (Vengono Moschina e Vespetta e restano in disparte)
quest’alfin per me sarà. (Escono Moschina e Vespetta con furia)
                          Tant’ardir.
   Presto olà. (Ai giardinieri)
                         Venite qua.
No, per voi non v’è pietà.
   Risponde il cor: «Perché?»
se l’idol mio verrà. (Parte)
che da voi s’intenderà. (Parte)
me lo dia per carità. (Parte)
ah! vi prego a riparar. (Viene incalzato da don Tiberio)
Me la devi or or pagar. (Come sopra)
or lo voglio qui finir. (Come sopra)

Notice: Undefined index: metrica in /home/apostolo/domains/carlogoldoni.it/public_html/library/opera/controllers/Metrica/queryAction.php on line 8