Metrica: interrogazione
30 quinari doppi in Il mondo della luna Venezia, Fenzo, 1750 
   Povero padre, ahi che morì.
Ahi, che tormento, ahi che morì!
Ahi, che tormento, ahi che morì!
   «Lascio a Clarice seimille scudi,
   «Lascio a Lisetta cento ducati,
   Povero vecchio, più nol vedrete!
Ahi che tormento che voi mi date.
                           Chi è morto è morto.
   Che bella cosa l’esser signora,
Ah fosse almeno la verità! (Cecco dà braccio a Lisetta e frattanto che si fa il ritornello dell’aria la conduce in trono)

Notice: Undefined index: metrica in /home/apostolo/domains/carlogoldoni.it/public_html/library/opera/controllers/Metrica/queryAction.php on line 8