Metrica: interrogazione
20 incipit dei  pezzi solistici d'uscita in Le nozze Bologna, Sassi, 1755 
   Vuo’ soffrire a un certo segno,
   Con Dorina, per esempio,
   Voi avete un bel visetto (A Titta)
   Quel che mi bolle in testa,
   Mi contento di un sol cuore
   Non v’è amor, non v’è più pace,
   La sposerò, signore;
   Anche il leon sdegnato
   Chi può nel nostro petto
   Dolce amor che m’accendesti
   Se la femmina dice: «Lo voglio»,
   È ver, non sono amabile,

Notice: Undefined index: metrica in /home/apostolo/domains/carlogoldoni.it/public_html/library/opera/controllers/Metrica/queryAction.php on line 8