Metrica: interrogazione
110 settenari (pezzi chiusi) in I portentosi effetti della madre natura Venezia, Fenzo, 1752 
vi lascio in libertà. (Parte con alcuni del seguito)
   Si può far un vezzetto. (Ai loro gesti amorosi Celidoro si sente ardere)
                        Rispetto.
il mal crescendo va. (Siede, mostrando di abbraciarle)
                        Non si può.
                   Se ne va.
sa l’arte dell’amar. (Parte cogl’armati)

Notice: Undefined index: metrica in /home/apostolo/domains/carlogoldoni.it/public_html/library/opera/controllers/Metrica/queryAction.php on line 8