Metrica: interrogazione
25 quinari doppi in Buovo d'Antona Venezia, Fenzo, 1759 
   Venite o caro, che ho da parlarvi,
oh quante cose vi ho da contar!
   Mia madre è morta la poverina,
si è maritata la Franceschina,
Berto è tornato, Cecco è malato,
stan tutti bene Titta e Rosina
e la gattina che mi hai lasciata
presto i gattini partorirà. (Parte)
   Ho della donna tutto il concetto
Parlano gl’occhi, se il labro tace.
   Trova l’amica: «Ehi, nol sapete?»
Trova quell’altra: «Che cosa dite?»
Se non parlate, certo crepate;
contro natura manca il poter. (Parte)
   Verranno i sbiri, vi legheranno,
«Presto, confessa». «Niente non so»,
«Tira la corda». «Confesserò».
   «Chi l’ha ammazzato?» «Non lo so dire».
«Tira la corda». «Ahi parlarò,
io sono stato, io l’ho ammazzato».
«Ah brutta ciera, va’ alla galera.
Aqua, biscotto, ferri e baston».

Notice: Undefined index: metrica in /home/apostolo/domains/carlogoldoni.it/public_html/library/opera/controllers/Metrica/queryAction.php on line 8