Metrica: interrogazione
11 quinari doppi in Il festino Parma, Monti, 1757 
   No, non è solo quel che si vede
che faccia gli uomini innamorar;
ma l’arte facile di saper far.
   La prima volta colla dolcezza
si cerca gli animi di lusingar;
poi col rigore, poi coll’asprezza
un passo indietro si fan tornar.
   Un occhio medica, quell’altro impiaga;
rigor mortifica, dolcezza appaga,
un riso nobile, un guardo tenero,
poveri semplici, li fa cascar. (Parte)

Notice: Undefined index: metrica in /home/apostolo/domains/carlogoldoni.it/public_html/library/opera/controllers/Metrica/queryAction.php on line 8