Metrica: interrogazione
138 quinari in Il festino Parma, Monti, 1757 
s’ha da ballar). (Alla marchesa)
signore no. (Voltandosi alle altre due)
col cavalier. (A donna Rosimena)
   (Oh sto pur male!) (Da sé)
io lo dirò. (A donna Rosimena)
   Uh no, non fate. (A madama Doralice)
la servirò. (A madama Doralice)
Nol mangerò. (A madama Doralice)
                 Per dove?
              Che dite?
Dirlo non vuo’. (Con passione)
Barbaro conte! (Si getta sopra una sedia)
per carità. (Finge svenire)
Mi fa pietà. (La va assistendo)
   Basta così. (S’alza)
conte, per me? (Con passione)
                 Madama...
   Sì che si sciolgano, (Con risoluzione e forza)
la libertà. (Volendo essi partire s’incontrano nei personaggi che vengono)

Notice: Undefined index: metrica in /home/apostolo/domains/carlogoldoni.it/public_html/library/opera/controllers/Metrica/queryAction.php on line 8