La favola de’ tre gobbi, Parma, Stamperia Reale, 1773 (I tre gobbi innamorati)

Esemplare consultato: I-PAc (pp. 30); aria Io so quel che costumano da Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno, 397-410.

Sono stati mantenuti: Maccacco passim; 154 paralello, 175 sgomentite "sgomentate", 187 alocchi, 264 trabbocca, 355 Un altro fratello (settenario ipometro), 385-387 sezione polimetrica, 498 Conte. Bellavita Marchese. Parpagnacco Che facciam noi (ipometro), 579 tutti tre, 621-622 Ed il cembalo, senti senti, / dice: «Vivano i tre contenti» (distico di novenari in una strofa di ottonari).

L'edizione, piuttosto corretta, non è stata emendata in nessun punto.