Il povero superbo, Venezia, Fenzo, 1755

Assente nell'edizione Zatta Frontespizio
 SCENA XVII
 
 Il CAVALIERE, poi SCROCCA
 
 Cavaliere
 Scrocca, Scrocca, ove sei?
 Scrocca
                                                Signor son qui.
 Cavaliere
 Ho parlato.
 Scrocca
                        Che ha detto?
 Cavaliere
                                                    Ha detto sì.
 Scrocca
 Me ne rallegro.
 Cavaliere
                               Ora verrà il danaro,
425sono tutto contento.
 Scrocca
                                       Affé l'ho caro.