La donna di governo, Roma, Puccinelli, 1761

Vignetta Frontespizio
 SCENA PRIMA
 
 Appartamento in casa di Fabrizio.
 
 CORALLINA sola
 
 Corallina
 
    Sono pure fortunata,
 dal padrone sono amata
 e fratanto con piacere
 a scialare ed a godere.
5Quando più mi pare e piace
 me ne sto con tutta pace
 col bell'idol del mio cor.
 
 Corallina, che puoi
 più bramar dalla sorte; il mio padrone,
10invaghito di me, crede ch'io l'ami
 e non sa che il mio core
 conserva solo per Ridolfo amore.