La bella verità, Bologna, Sassi, 1762

Vignetta Frontespizio
 SCENA XII
 
 ROSINA, CLAUDIO e la suddetta
 
 Rosina
 Oh, signora Angiolina,
360la sapete la nuova?
 Angiolina
                                     Io non so nulla.
 Rosina
 Monsieur Loran compone.
 Angiolina
                                                   Sì? Ho piacere.
 Claudio
 Fu obbligato a restar dal cavaliere.
 Angiolina
 Dunque a fargli una visita
 vo' andar col padre mio.
 Rosina
365Vorrei andarvi anch'io.
 Claudio
                                             Non c'è bisogno.
 Lo conosco, lo so, dei complimenti
 è pochissimo amante e a far piacere
 per natura è inclinato
 senz'esser da nessun sollecitato.
 Angiolina
370Può esser ma però
 so ch'ei mi disse sulla faccia un no.
 Claudio
 Lo disse, è ver, ma si vedea quai pene
 gli costava il negar.
 Rosina
                                      Zitto, ch'ei viene.