La fiera di Sinigaglia, Roma, Grossi, 1760

Vignetta Frontespizio
 SCENA VIII
 
 LESBINA sola
 
 Lesbina
 
    I mestieri van pur male,
 da far bene più non vi è.
 Consumato ho il capitale,
 cosa mai sarà di me?
 
310Ma son pur sfortunata. Io fo un mestiere
 che con pochi baiocchi
 tant'altri han principiato
 e veduti si sono a cangiar stato.
 Tanti su questa fiera
315arricchiti si sono ed io meschina
 sono quasi in rovina e pur mi pare
 non esser così brutta
 né tanto sgraziata
 per vedermi da tutti abbandonata.
320Prospero chincagliere
 mi vede volentier ma è un avaraccio.
 Viene alla mia bottega,
 mi fa l'innamorato;
 esser distinto nel mio cor pretende
325ma m'incomoda molto e poco spende.
 Affé, che mi ha veduto,
 eccolo il vecchio astuto. Vuo' provare
 se in qualcosa costui mi può giovare.