Lo speziale, Venezia, Fenzo, 1754

Vignetta Frontespizio
 SCENA VIII
 
 MENGONE solo
 
 Mengone
 Deh son pur sfortunato,
 per una vil fraschetta
 ho da perder Grilletta.
730Bisogna procurare d'aggiustarla,
 procurar di placarla e come mai?
 Ma se in nulla mancai... Oh donne donne
 a forza di lusinghe e di strapazzi
 fatte che i poveruom diventin pazzi.
 
735   Son incerto, son confuso
 e non so cosa mi far.
 Se la vado a supplicar
 mi dirà: «Va' via di qua».
 Se sto saldo sulle mie
740anche lei s'indurirà.
 Zitto, zitto, l'ho trovata.
 Così si placherà;
 
    un regalletto
 farà l'effetto,
745quel bel visetto
 galantinetto
 mio cuor nel petto
 rimetterà.