Lo speziale, Venezia, Fenzo, 1754

Vignetta Frontespizio
 SCENA PRIMA
 
 Bottega da speziale co’ suoi utensili.
 
 MENGONE che sta pistando in un mortaio
 
 Mengone
 
    Tutto il giorno pista, pista,
 o che vita amara e trista.
 E nel cor
 sento amor
5che anche lui pistando va.
 Pista, pista qua e là.
 
 Affé quel amalato
 che piglia questa china vuol star bene.
 È vecchia, secca, dura indiavolata;
10e pur si venderà per prilibata.
 Il mio caro padrone
 è un di que' speziali
 che non bada né a vasi né a ricette
 e altro studio non ha che le gazette;
15ed io povero gramo
 che so leggere appena un tantinino
 dispenso ora da questo, or da quel vaso
 le medicine agl'amalati a caso.
 
    Tutto il giorno pista, pista
20oh che vita amara e trista.
 Oh che vita...