Le donne vendicate, Venezia, Fenzo, 1751

Vignetta Frontespizio
 SCENA XII
 
 LIVIETTA e VOLPINO
 
 Volpino
 Posso saper, Livietta,
450in che cosa ho mancato?
 Livietta
 Voi avete cantato
 certe care graziose canzonette,
 con cui ci avete detto maledette.
 Volpino
 Ma non ho detto a voi; non ho parlato
455di donne bolognesi;
 ho detto le persiane e le chinesi.
 Livietta
 Eh sì sì, c'intendiamo;
 è un pezzo che soffriamo
 sentirci strappazzar dai detti vostri.
460Or dovrete soffrire i sdegni nostri.
 
    Andrete dalle donne
 a domandar pietà
 ma ognuna vi dirà:
 «Sospira, pena e creppa,
465mendace, ingrato, indegno,
 pietà per te non v'è».
 
    Se tutti quei che dicono
 sì mal del nostro sesso
 parlassero con me,
470del loro grave eccesso
 si pentiriano affé.