Il mondo della luna, Londra, Woodfall, 1760

Esemplare consultato: F-Pn (pp. 93 + 3 n.n. + 1 n.n.; testo italiano e inglese a fronte); aria Al bello di quel mondo, 93-100, dal Mondo alla roversa, 905-912; aria Quel labbro adorato, 519-522, da Metastasio, Demetrio, 1164-1167; aria Donne belle che pigliate, 799-810, dalla Mascherata, 496-507; recitativo e aria Quando gli augelli cantano, 1035-1048, dal Mondo alla roversa, 173-184; aria Se gli uomini sospirano, 1144-1149, dal Mondo alla roversa, 314-325.

Sono stati mantenuti: canocchiale, cirimoniere, machina, maestà (bisillabo e trisillabo), rispinge passim; 21 machinetta, 98 squonquassa, 161 suggezzion, 216 la mia luna, il mio sol, la mia Diana (accettabile considerando «Diana» trisillabo), 217 Io ho un vespaio (quinario accettabile ipotizzando una dialefe tra «Io» e «ho»), 224 punzicchiar, 248-253 (strofa polimetrica), I.7 didascalia BUONAFEDE, poi ECLITTICO (in scena anche Clarice e Lisetta), 310 cappari, 361 e 732 Sono fra il sì e il no (accettabile ipotizzando una dialefe tra «sì» ed «e»), 403 Padron mio, che cosa è (ottonario accettabile ipotizzando una dialefe tra «cosa» ed «è»), 419 Fabbrizio, 456 opio, 461 Flaminia. Eclittico Ei chiama la figliuola (ipometro), 476 Oh che aria dolcissima e soave (accettabile ipotizzando una dialefe tra «che» e «aria»), 495 ecchi "echi", 540 Ma eccola, si sveglia (accettabile ipotizzando una dialefe tra «Ma» e «eccola»), 544 rivata "arrivata", 595 Mio tesoro, ahi che moro (ottonario accettabile ipotizzando una dialefe tra «tesoro» e «ahi»), 625 del vostro cuore il prezioso acquisto (accettabile considerando «prezioso» quadrisillabo), 639-647 (strofe polimetriche), 658 M'aspetta impaziente. Io devo il lazzo (accettabile considerando «impaziente» pentasillabo), 669-672 (strofa polimetrica), 676 Vedete; ecco già preparato (ipometro), 686 indrizza, 689 sullunar, 729 Ih! Lisetta Oh! Cecco E ben, che dite (accettabile ipotizzando una dialefe prima e dopo «Oh»), 776 roverscio, II.8 didascalia ecco "eco", 785 Di qua, di qua. Buonafede È questa qualche bella (accettabile ipotizzando una dialefe tra «qua» ed «È»), 822 affligete, 846 che sono per viaggio. Eccole. Allegri (accettabile considerando «viaggio» trisillabo), 862 Olà, Espero, udite (accettabile ipotizzando una dialefe tra «Olà» ed «Espero»), 878 didascalia baccile, 879 Olà, andiamo tosto (accettabile ipotizzando una dialefe tra «Olà» e «andiamo»), 986 Sposa, disponete Clarice (ipometro), 998 nel vederti contenta mi consola (in rima con «figliuola»; forse da emendare in «il vederti» o in «mi consolo»), 1018 vi sarò; e ancor di più (ottonario accettabile ipotizzando una dialefe tra «sarò» ed «e»), 1147 ma vo' che stian lì (ipometro).

Sono stati emendati: Cc.] Cecco passim; 73 spona] sprona, 191 tutre] tutte, 519 Ec.] Ernesto (Eclittico non è in scena), 608 Bunafede] Buonafede, 700 Ec.] Cecco, II.9 SCENE IX] SCENA IX, 866 Ubbidto] Ubbidito, 1051 Ecclo] Eccolo, 1159 siete contento veramente? (Tremante) Buonafede Ho detto] siete contento veramente? Buonafede Ho detto (Tremante), 1184 didascalia m Buonafede (testo illeggibile)] minaccia Buonafede (testo a fronte: threatning sir Credulous), 1187 didascalia stappar] scappar (testo a fronte: Endeavouring to get away), 1206 a cinque (non dà senso)] Eclittico.