Il filosofo di campagna, Treviso, Pianta, 1765

Esemplare consultato: I-Rsc (pp. 55).

Sono stati mantenuti: i quaternari e l'ottonario accettabili ipotizzando una dialefe prima delle interiezioni (463, 466, 491), caperi, de "di", doppoi, fatto "fato", fugire, madamoisel, suffisso -milla, vosignoria passim; Frontespizio Poliseno; Dedica prottetor, adequato, raguardevole, prottezzione, preciosa; Personaggi gentilomo, abbitante; Ballerini BALLARINI; I.1 didascalia gilsomini, 73 non signore, 78 stroffetta, 80 patron, 90 Scazzia "Scaccia", 97 radichio, 129 Non raccogliere le mie foglie (ipermetro), 165 parentelle, 201 prodare "lavorare le prode ossia i bordi di un campo" (Battaglia, s.v. proda), 209 l'avolo ed il bisavolo ed il tritavolo (ipermetro), 218 fosse "foste" (Rohlfs, 562), 235 parucca, 240 strappazzata, 241 la nobiltà ti riduce al nulla (ipometro), 244 entratta, 254 è maggior l'uscita dell'entrata (ipometro), I.7 didascalia Saloto, 318 sovverchio, 328 Dunque chi è che la dimanda? Lesbina Bravo (accettabile ipotizzando una dialefe tra «chi» ed «è»), 338 Corragio, 341 fatte "fate", 342 facenda, 405 verà, 436 brilante, 457 fosse "fossi", 464-465 L'ho cercata su e giù; / l'ho cercata qua e là (ottonari accettabili ipotizzando una dialefe tra «su» ed «e» e tra «qua» ed «e»), 469 didascalia Accena, 482 Ecco, ecco, ve lo do (ottonario accettabile ipotizzando una dialefe tra «Ecco» ed «ecco»), 515 tutto obbediente (riferito a Eugenia), 545 queste smorfie ormai mi fan dispetto (ipometro), 566 didascalia Pian, 568 ghe ne darò, 595 comprede "contratti di compravendita" (Battaglia, s.v.), 601 millessimo, 610-611 Sic etcaetera / cum etcaetera (quinari accettabili considerando etcaetera pentasillabo), 633 conoscete in me (ipometro), 646 Vegola, 665 didascalia li prende "le prende", 702 inganasti, 737 Dunque lo prendo per obbedienza (accettabile considerando «obbedienza» pentasillabo), 756 regazza, 762 abia, 767 doppoché, II.12 didascalia chittarino, 810 reccherà, 824 pontiglio, 891 a un uom come voi femina tale (ipometro), 898 sostegno "sostengo", 913 ma non si usa più (settenario accettabile ipotizzando una dialefe tra «si» e «usa»), 914 Serveta, 1002 ed io vostra sarò, se voi mi volete (ipermetro), 1023 mile, 1026 e 1048 I nomi son questi (settenario ipometro), 1037 Le spose son due (ipometro), 1043 detate, 1055 dotte "dote", 1089 contrato, 1099 Se n’è ita? don Tritemio Se n’andò (ottonario accettabile ipotizzando una dialefe tra «è» e «ita»), 1102-1103 non sapendosi etcaetera / se sia andata o no etcaetera (ottonari accettabili considerando etcaetera pentasillabo o ipotizzando una dialefe prima di etcaetera), 1118 ingano, 1151 pato, 1205 minchionaria, 1221 Io creppo de risa (ipometro), 1229 pacienza, 1274 Sì signore, si farà (ipermetro).

Sono stati emendati: Dedica regione] ragione, 232 piece] piace, 244 Mar.] Nardo, 371 ma avete] mi avete, 403 m'han un domestico impaccio (ipermetro; non dà senso)] m'ha un domestico impaccio, 566 didascalia a Eag.] a Eugenia, 590 noblltà] nobiltà, 596 didascalia folgi] fogli, 611 cun etcaetera] cum etcaetera, 653 e tu chi dici (non dà senso)] e tu che dici, 682-683 Lesbina Signor padron, voi siete domandato. / Eugenia Ci mancava costei. (A don Tritemio)] Lesbina Signor padron, voi siete domandato. (A don Tritemio) / Eugenia Ci mancava costei, 689 porrebbe] potrebbe, 721 Prendilo e giuro al ciel lo getto via (non dà senso)] Prendilo o giuro al ciel lo getto via, 744 srosa] sposa, 823 fanno] sanno, 873 Signor zio, signora zio] Signor zio, signor zio, 943 intieto] intiero, 966 innamarato] innamorato, 1097 Me l'han fatta il traditor (non dà senso)] Me l'ha fatta il traditor, 1159 sconda] seconda.

È stato emendato un errore significativo: Dorina] Lesbina (323, 1397).

È stato normalizzato l'uso di u e v. Sono stati raddrizzati i caratteri (i, n, r, u) stampati a rovescio.