Metrica: interrogazione
14 sdruccioli in Il filosofo Venezia, s.n., 1735  (recitativo) 
che gl'attomi invisibili
                                        Anzi infallibile,
come sarebbe a dir l'uomo è risibile.
ch'io già vinto mi rendo.
                                              Or ricordatevi
del vostro gran scongiuro e innamoratevi.
ch'è da stoico assai più che aristotelico,
che chi ha lustro il vestito è un illustrissimo.
di far qualche sproposito.

Notice: Undefined index: metrica in /var/www/goldoni/library/opera/controllers/Metrica/queryAction.php on line 8