Metrica: interrogazione
146 settenari (recitativo) in La vendemmia Roma, Mainardi, 1760 
                  Sì gioia mia
Oh bello! Oh quanta invidia
                         Rosina
                 Perché Cecchina
Oh che bella fettuccia! (Ne fanno pompa)
                        La sbagli.
Oh questo sì ch'è imbroglio,
                 Perché Cecchina...
Su via Berto, mangiate. (Ad un contadino)
Mangiate, il mio Geppino. (Ad un altro)
Brava brava signora. (Rimproverandola)
Buon pro, buon pro vi faccia. (Ai lavoratori che mangiano)
Amici son con voi... (Vuol sedere coi villani e lo discacciano)
Oh quanto mi rincresce. (Ridendo)
                 Che volete?
Sì sì, farete bene. (Rosina accosta una sedia)
                                 Dorme.
l'ha addormentato il vino. (Lo legano)
tira de' colpi, ah. (Tirando col servitore vanno intorno a Fabrizio, Cecchina e Rosina in disparte)
               Cos'è accaduto?
          Sono assassinato.
                M'hanno legato.

Notice: Undefined index: metrica in /var/www/goldoni/library/opera/controllers/Metrica/queryAction.php on line 8