Metrica: interrogazione
13 sineresi in Il mondo alla roversa Venezia, Fenzo, 1750  (recitativo) 
siano leggi migliori, onde si renda
Oh benedette sian le mie bellezze!
sotto l’elmo i guerrieri; Astrea tormenti
                                          Vago Ateone!
ma ohimè, che Ateone è diventato un cervo!
Voi non avete avuto neanche un voto.
voi non avete neanche un voto solo.
per desio di regnar volea bel bello
Questa spada dovea passarmi il petto
chi volea secondar il suo dissegno;
Le femine, sian brutte o siano vaghe,