Metrica: interrogazione
20 dieresi in Le nozze in campagna Venezia, Fenzo, 1768  (recitativo) 
fra due ore in mia casa; ivi il notaro
ho sangue anch’io ed ho la lingua in bocca.
                                      Parli male.
che risolver non so... Eh Sandro io sono,
far nascer un notar son persuaso. (Parte)
(Sorella mia adesso mi vien freddo).
                                  Il diavolo conviene
sieda anche lui e stipuli il contratto.
Ricorrerò ancor io e con tal carta
                                È spiritata;
inteso non avrei un’acca, un zero.
                                Obbligata.
                E così m’hai licenziato.
                                          Un marchesato.